la casa si trova fuori dal nucleo di caviano in un nuovo quartiere con vista sul lago e le montagne. con una forma semplice e una facciata di colore argento-antracite la struttura s’integra discretamente nel contesto con i muri in sasso naturale dei dintorni. un incremento del volume verso montagna ancora la casa al terreno e permette un accesso diretto al piano superiore. la disposizione irregolare delle aperture unisce i diversi livelli facendone un’unità. grandi vetrate panoramiche fisse si alternano a piccole finestre apribili per la ventilazione. con una costruzione prefabbricata in legno, una cubatura compatta, dettagli semplici e una scelta coscienziosa dei materiali si sono ottimizzati i costi. la prefabbricazione rimane volutamente visibile all’interno. i panelli grezzi „osb“ non sono rivestiti, ma sono valorizzati attraverso una velatura argento-antracite, identica a quella usata per le facciate in legno.

fotografie: architetti